Pratiche autorizzative

Prevenzione incendi e autorizzazioni in deroga

Il particolare contesto ambientale di alcune Organizzazioni o la definizione stessa delle attività in essa svolte possono determinare la necessità, per il datore di lavoro, di effettuare specifiche analisi e valutazioni dei rischi.

Difatti lo svolgimento di attività lavorative all’interno di un locale chiuso sotterraneo o semisotterraneo necessita del rilascio di specifica autorizzazione da parte dell’Autorità Competente (autorizzazione in deroga ai sensi dell’art. 65 c.2 D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. ).

Allo stesso modo è necessario il conseguimento del Certificato di prevenzione incendi, rilasciato dai Vigili del Fuoco, per lo svolgimento di determinate attività soggette a tale disciplina (DPR 151/11).

 

Come ti possiamo aiutare?

Gruppo Maurizi, nell’ambito del proprio staff di professionisti, tra cui fanno parte i tecnici abilitati ai sensi della L.818/84 e s.m.i. , offre la possibilità di predisporre la documentazione tecnica necessaria per conseguire le autorizzazioni (Domanda di autorizzazione in deroga art. 65 D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. ) e le certificazioni (Progettazione antincendio) necessarie nei casi qui esposti.

L’attività di consulenza del Gruppo Maurizi è supportata dal proprio laboratorio Accreditato Accredia 1004 e riconosciuto dalla Regione Lazio per l’analisi ai fini dell’autocontrollo per le industrie alimentari, ai sensi della D.G.R. 22.11.2005 N.1020.

Ultimi articoli sulla Sicurezza sul Lavoro