Analisi su Sfalci del verde

 

analisi-sfalci-di-verde

 

A chi interessa?

Il servizio interessa tutti i Comuni in cui sono presenti sfalci del verde (ovvero l’erba e le ramaglie di scarto prodotte dalla manutenzione di aiuole, parchi, giardini pubblici e privati in aree cittadine) e che producono rifiuti.

Nulla impedisce ai Comuni di gettare sfalci e potature in discarica, nessuna normativa italiana o comunitaria, ma ri-utilizzare gli sfalci del verde come compost comporta numerosi vantaggi importanti.

Quali sono questi vantaggi?

 

Perché fare le analisi:

La possibilità che gli sfalci del verde possano essere utilizzabili come compost può rivelarsi un enorme vantaggio da diversi punti di vista:

  • Notevole risparmio economico, perché si può mandare lo sfalcio al compostaggio
  • Possibilità di trasformare un rifiuto in risorsa
  • Miglioramento dell’immagine verso l’esterno, e aumento della reputation

 

Nessuno può permettersi di sprecare le proprie risorse!

 

Le nostre soluzioni:

Affinché gli sfalci del verde possano essere riutilizzati, occorre dimostrare che essi rispondano ad una serie di parametri di compatibilità ambientale, altrimenti essi resteranno rifiuti.

Il Gruppo Maurizi offre a riguardo soluzioni totalmente personalizzabili, garantendo al contempo la certezza del dato grazie al proprio laboratorio interno certificato.

Laboratorio interno che consente anche di abbattere drasticamente i costi, e venire ancora più incontro alle vostre esigenze.

Le analisi sugli sfalci di verde sono effettuate su tutti i parametri necessari. Per completezza di informazione vi riportiamo qui di seguito le tabelle complete con parametri, metodi di analisi e valori limite.

 

Contattaci per maggiori informazioni sul servizio.

 

 

Per completezza di informazione, vi riportiamo le tabelle con i valori e i limiti di legge relativi alle analisi su sfalci del verde:

tabella-valori-analisi-sfalci-di-verde