E’ stato assegnato il 9 luglio scorso a Sorrento il Premio ‘Serena Maurizi’ per i giovani, la ricerca, la professione chimica ex equo ai dottori chimici Massimo Baroncini e Andrea Piazzalunga.

La commissione, presieduta dal professor Luigi Campanella, ha selezionato Baroncini per la sua qualificata partecipazione al XXIII Congresso della SCI capace di coniugare, in un’efficacia prospettiva, ricerca scientifica di livello e qualità professionale sulla frontiera dell’innovazione.

Piazzalunga è stato scelto per le sue ricerche avanzate sulle matrici ambientali più complesse indicando anche i metodi analitici che possono divenire testimonianza di crescita professionale, se applicati nelle attività di laboratorio e di consulenza.

Vuoi saperne di più?

Chiamaci allo 06 7840919

Fernando Maurizi, segretario del Consiglio Nazionale dei Chimici, e la moglie Claudia, hanno consegnato le pergamene del premio dedicato a loro figlia Serena che si era laureata in Chimica nel 2003 seguendo le orme paterne e della sorella Daniela. Quattro anni fa la sua giovane vita e la sua carriera professionale sono state stroncate per un destino avverso.

 Professione e qualità scientifica dovrebbero essere sempre insieme. In ricordo di una giovane chimica che aveva le qualità per realizzare questa unione.