Alimenti

Certificazioni

BRC

Lo standard BRC è nato nel 1998 in Gran Bretagna per volontà ed iniziativa dei soggetti che operano nella GDO inglese, da cui il nome “British Retail Consortium”. Lo standard aveva come intento principale quello di condividere esperienze sul tema della Sicurezza Alimentare al fine di sviluppare insieme un sistema solido di ispezione sui fornitori.

La certificazione volontaria BRC è considerata una delle principali certificazioni di prodotto a livello internazionale in materia di Sicurezza Alimentare nel mondo.

La certificazione BRC è richiesta dai mercati anglosassoni della GDO quali Tesco, Sainsbury, Asda, Morrison. Diversamente accade per la GDO francese (Carrefour, Auchan, etc) e italiana (Conad, etc) che preferisce la certificazione IFS.

Il BRC Food, la cui versione 8 è applicabile da febbraio 2019, prevede l’implementazione di un piano di gestione integrato per la qualità e sicurezza alimentare, basato sui principi dell’HACCP e supportato dallo sviluppo di un piano per la cultura e sicurezza alimentare.

A partire dal 1 febbraio 2023 le aziende potranno certificarsi secondo la versione 9 dello standard.

La certificazione BRC Food consente di qualificare i propri fornitori di prodotti e servizi attraverso l’applicazione di procedure atte a monitorarne le prestazioni e gli aspetti rilevanti legati alla qualità, legalità e sicurezza dei prodotti forniti.

L’azienda che implementa un sistema di gestione per la qualità e sicurezza alimentare basato sui principi della norma BRC, è in grado di garantire elevati standard di sicurezza alimentare attraverso:

  • Ambienti produttivi e requisiti strutturali più stringenti;
  • Specifiche di prodotto e di processo ben definite;
  • Specifiche norme comportamentali per il personale;
  • Prevenzione dei potenziali rischi legati alla sicurezza alimentare.

Quali vantaggi per un’azienda che sceglie la certificazione BRC?

Un’azienda che si dota dello standard BRC può aprirsi al mercato anglosassone e commerciare con gli operatori della GDO inglese. Inoltre, una ricerca Accredia-Censis ha dimostrato che le aziende certificate migliorano il loro fatturato ed export oltre a migliorare l’organizzazione interna e le relazioni con i clienti.

Gruppo Maurizi fornisce alle aziende la consulenza teorico-tecnica e il supporto operativo in tutte le fasi del processo per ottenere la certificazione BRC, dall’analisi dello stato dell’azienda all’implementazione del sistema integrato per la sicurezza alimentare, fino all’assistenza durante le giornate di certificazione.

Inoltre, il nostro laboratorio interno, accreditato ACCREDIA, può fornire supporto nell’implementazione di un piano di campionamento che sia in grado di ottemperare a quanto richiesto dallo standard BRC e dalla normativa cogente di settore.

Certificazione BRC Gluten Free

Negli ultimi anni il mercato dei prodotti senza glutine è in forte crescita non solo in Italia, ma anche in Europa e più in generale sul mercato estero, dove il prodotto italiano continua ad avere un forte appeal. Si stima per il mercato degli alimenti gluten-free un tasso di crescita dell’8.1% tra il 2020 e il 2025.

I consumatori sono diventati sempre più consapevoli sulla salubrità degli alimenti che acquistano, e sempre più attenti all’assunzione di glutine nella loro alimentazione.

Con oltre 30.600 siti certificati, Il BRCGS (BRC Global Standard) è uno degli standard riconosciuti dal GFSI più influenti non solo dalla GDO di matrice anglosassone, ma in tutta la GDO internazionale, come ad esempio Giappone, Canada, USA e Messico.

Il Gluten free Certification Program Global Standard rappresenta una opportunità di certificazione aziendale in grado di dimostrare che l’azienda produttrice ha messo in atto un’attenta gestione del glutine nei propri alimenti, basata sulla gestione del rischio e non solamente sul controllo analitico.

Ambito di applicazione del Gluten-Free Certification Program (GFCP):

Lo standard globale GFCP è una certificazione di prodotto che si applica solo al controllo del glutine nella produzione, lavorazione e confezionamento di prodotti senza glutine, in aziende già in possesso della certificazione BRCGS.

I prodotti certificabili sono:

  • alimenti trasformati, sia a marchio proprio sia a marchio del cliente
  • ingredienti o semilavorati utilizzati da aziende di servizi alimentari, aziende di catering e produttori di alimenti
  • alimenti per animali domestici

Attraverso il Gluten-Free Certification Program (GFCP) le aziende avranno la garanzia di un approccio sistematico e metodologico, basato sulla gestione del rischio, garantito da BRC e che produrrà benefici non solo all’azienda ma anche ai propri consumatori. Tale approccio è basato sulla metodologia HACCP/HARPC ed ha lo scopo di prevenire la presenza, anche accidentale, di glutine nelle produzioni aziendali. La sistematica e indipendente attività di audit da parte di un ente di 3 parte garantisce la validità della certificazione.

Cosa possiamo fare NOI per voi:

  • Gap analysis sulla gestione delle procedure di lavorazione senza glutine rispetto ai requisiti dello standard;
  • Progettazione di un sistema di gestione per la sicurezza alimentare nel rispetto del Gluten free Certification Program Global (GFCP) e dello standard BRCGS;
  • Progettazione di un sistema integrato con l’attuale sistema di gestione aziendale certificato o di un nuovo sistema integrato se non siete ancora certificati BRGS;
  • Campionamento e analisi di alimenti per la ricerca del glutine nel nostro laboratorio accreditato Accredia e riconosciuto da AIC (Associazione Italiana Celiachia);
  • Campionamento e analisi su tamponi superficiali per la ricerca del glutine nel nostro laboratorio accreditato Accredia e riconosciuto da AIC (Associazione Italiana Celiachia);
  • Formazione specifica del personale sulla normativa e sul sistema di gestione;
  • Attività di audit interno e preparazione alla verifica da parte dell’ente di certificazione;
  • Attività di audit di qualifica presso i vostri fornitori, al fine di verificare la corrispondenza ai requisiti previsti dallo standard;
  • Assistenza durante la verifica da parte dell’ente di certificazione compresa nella progettazione del sistema;
  • Corsi di formazione di approfondimento sul BRC Gluten-Free Certification Program (GFCP) Global Standard

Chiamaci subito al numero +39 06 7840919

Per richiedere una consulenza

Servizi correlati

Richiedi una consulenza