Consulente ADR

Le aziende che operano nel campo del trasporto di merci pericolose soggette ad ADR sono obbligate ad avere un Consulente. Il campo si estende a tutte le figure professionali coinvolte in questo tipo di servizio. In particolare sono soggette ad avere un Consulente ADR le imprese che effettuano, nell’ambito delle merci pericolose, i servizi di:

  • Carico
  • Trasporto
  • Scarico
  • Movimentazione

Consulente ADR: cosa si intende per merci pericolose?

Sono individuate come merci pericolose tutte le merci classificate secondo il regolamento ADR 2019 e comprendono materiali esplosivi, gas, liquidi e solidi infiammabili, materie corrosive, materie radioattive, materie tossiche, materie infettanti e altre merci che possono creare un pericolo durante il trasporto.

Gruppo Maurizi offre servizi di Consulenza alle aziende grazie al suo team di esperti che operano in questo settore dal 2001 su tutte le classi ADR 2019.

Chi è il Consulente ADR e quali sono i suoi doveri?

La figura del Consulente ADR è obbligatoria per le imprese la cui attività è connessa alla movimentazione di merci pericolose per strada, al fine di facilitare l’opera di prevenzione rischi a persone, beni o ambienti.

Diversi sono gli obblighi e i compiti del Consulente ADR:

  • Verifica che l’impresa rispetti le norme e le disposizioni in materia di merci pericolose;
  • Consiglia sulla gestione delle operazioni che coinvolgono le merci pericolose;
  • Redige la relazione annuale che viene conservata per almeno 5 anni e deve essere mostrata ad ogni richiesta da parte dell’Autorità Competente

Oltre a svolgere queste funzioni, il Consulente ADR deve analizzare e valutare una serie di pratiche e procedure relativa alla gestione delle merci pericolose all’interno dell’impresa. Il Consulente deve verificare che esistano procedure di identificazione, stoccaggio, movimentazione, carico e scarico delle merci pericolose e che queste procedure siano a norma.

Il Consulente ADR deve supervisionare anche tutte le procedure relative a:

  • Imballaggio
  • Verifica delle attrezzature utilizzate per la movimentazione
  • Applicazione delle procedure di emergenza in caso di incidenti o eventi imprevisti che possano pregiudicare il trasporto di merci pericolose.

Il Consulente ADR deve consigliare l’impresa nella scelta dei mezzi per individuare i più idonei al trasporto delle merci pericolose con cui l’azienda si trova a lavorare.

Infine, il Consulente ADR ha la responsabilità di formare tutto il personale coinvolto nella gestione delle merci pericolose e di verificare l’esistenza o meno del piano di security nel caso la merce pericolosa trattata lo preveda.

Perché affidare a Gruppo Maurizi l’incarico di Consulente ADR

Gruppo Maurizi può vantare anni di esperienza nell’ambito della Sicurezza Ambientale, Alimentare e del Lavoro. È per questo che affidarsi alla nostra consulenza è una scelta garantita perché permette all’azienda di continuare a svolgere le proprie attività nel rispetto delle leggi per tutte le procedure e verifiche necessarie.

Affidarsi alla competenza di Gruppo Maurizi significa affidarsi ad un consulente che si occupa della vostra azienda a 360° per renderne l’attività conforme e in regola, valutando attentamente i rischi per ambienti, cose e persone.

Tutto sulla Consulenza ADR
> Come diventare Consulente ADR
> Rinnovare il certificato di Consulente per la Sicurezza dei Trasporti di Merci pericolose su strada (ADR)
> Affidare la Consulenza a Gruppo Maurizi

Per saperne di più sui nostri servizi o per richiedere una consulenza personalizzata per la sicurezza alimentare, ambientale o sul lavoro, compila il form qui sotto.

Oppure scegli tra i nostri contatti multicanale quello che preferisci, abbiamo attivato anche il nostro numero WhatsApp 3486165876!

Contatti
 
Invio