+39 06 7840919 +39 348 6165876 info@gruppomaurizi.it

I 5 Safety Trend del 2019 per le Food Companies

I nostri consigli su cosa prestare attenzione in previsione del 2019

5 trend food safety

Il 2018 non è passato inosservato sotto il profilo delle novità per il settore “Food”: le aziende alimentari si sono dovute adeguare a costanti aggiornamenti normativi che hanno visto l’applicazione di IFS 6.1, del Regime sanzionatorio etichettatura alimentare (D.Lgs. 231/17), la pubblicazione di BRC 8, FSSC 2200 versione 4.1 e ISO 22000:2018.

In previsione di un 2019 altrettanto innovativo, vi diamo alcuni consigli per far sì che la vostra attività sia giudicata conforme alla normativa vigente dai vari auditor di settore:

 

simbolo spunta consigli alimentiUn’attenta misurazione e gestione del rischio per la formulazione di una strategia vincente

“Risk Management”, concetto che ritroviamo in ogni norma, è diventata la parola d’ordine di ogni processo, sistema e valutazione.

Sebbene nella Food Safety questo principio di valutazione era implicito nel sistema HACCP (Hazard Analysis Critical Control Point), con il FSMA americano si è rafforzato il concetto e si parla quindi di HARPC (Hazard Analysis and Risk Based Preventive Control), considerato da tutti un approccio più moderno ed efficace.

Si consideri, inoltre, che il concetto di Risk Management è stato introdotto in tutte le norme ISO più comuni e di maggior impatto per le aziende come ad esempio ISO 14001, ISO 45001, ISO 22000 e ISO 9001.

 

simbolo spunta consigli alimentiSeguendo IFS, sconfiggere la Food Fraud (frode alimentare) si può

Siate pronti ad accogliere richieste per una valutazione ragionata, ponderata, puntuale e documentata.

Esistono diversi documenti su questo tema e forse il più completo è quello pubblicato da IFS (IFS Standards Product Fraud: guidelines for implementation).

Con lo stesso approccio della gestione del rischio devono essere considerate la probabilità e le gravità di potenziali frodi che tengano conto della storia merceologica del prodotto, dalla convenienza economica che possono indurre ad una frode, della facilità con cui una adulterazione è possibile e quindi la relativa possibilità di rilevamento (ad occhio nudo, tramite analisi di routine o complesse ecc.), nonché la complessità della catena di fornitura.

 

simbolo spunta consigli alimentiNo packaging & labeling, no party!

I dati provenienti dalle allerte europee ed americane hanno messo in evidenza come molti ritiri, se non addirittura richiami dal commercio, sono causati da una errata etichettatura dei prodotti per informazioni che riguardano per lo più allergeni.

L’attenzione sulle informazioni riportate in etichetta è, inoltre, un tema messo particolarmente in evidenza dal FSMA oltre che dai nuovi standard europei.

Ci dobbiamo aspettare quindi che vengano richieste sempre di più evidenze oggettive del controllo delle etichette stampate o del packaging sia al momento della ricezione da fornitore sia al momento del loro utilizzo.

 

simbolo spunta consigli alimentiUn personale competente come garanzia di professionalità aziendale

Non basterà più essere in possesso di attestati o verbali di formazione. L’azienda deve dimostrare le competenze del proprio personale e soprattutto la relativa consapevolezza del ruolo.

Significa rendere disponibile ad interviste le diverse figure operative ma anche dimostrare la capacità del personale a rispondere a palesi non conformità indotte (secondo il concetto del challenge test).

 

simbolo spunta consigli alimentiAttenzione: come le fake news anche i fake audit!

Tutti i livelli di audit (interni o a fornitori) dovranno essere eseguiti da persone la cui competenza è dimostrabile e le registrazioni dovranno contenere evidenze sia per la soddisfazione che per la mancata soddisfazione dei requisiti.

Analogamente al punto precedente, anche per il personale coinvolto in audit è necessaria la presenza di evidenze delle loro capacità, sia formative che in campo.

By | 2018-10-19T12:45:30+00:00 26 settembre 2018|

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie in osservanza del nuovo Regolamento Privacy - GDPR maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi