Dal 1 giugno 2014 gli impianti termici dovranno essere muniti di apposito “Libretto di impianto per la climatizzazione”. Al termine di ogni intervento di controllo e manutenzione deve inoltre essere redatto il “Rapporto di efficienza energetica”.

Lo stabilisce il DM 10 febbraio 2014 del Ministero dello Sviluppo economico, che contiene i modelli di libretto di impianto per la climatizzazione e di rapporto di efficienza energetica previsti dal DPR n.74/2013 “Regolamento in materia di esercizio, conduzione, controllo, manutenzione e ispezione degli impianti termici” (DPR n. 74/2013)

Il Rapporto di efficienza energetica riguarda soltanto gli impianti termici di climatizzazione invernale di potenza utile nominale maggiore di 10 kW e di climatizzazione estiva di potenza utile nominale maggiore di 12 kW, con o senza produzione di acqua calda sanitaria.

La nuova disciplina non si applica agli impianti termici alimentati esclusivamente con fonti rinnovabili di cui al decreto legislativo 3 marzo 2011, n. 28, ferma restando la compilazione del libretto.

Vuoi saperne di più?

Chiamaci allo 06 7840919

Nel caso di dismissione dall’impianto senza sostituzione di componenti o apparecchi, le relative schede sono conservate dal responsabile dell’impianto per almeno 5 anni dalla data di dismissione.

Il Libretto può essere redatto anche in formato PDF o elettronico. In questo caso deve essere disponibile copia conforme del file su carta, per le eventuali ispezioni autorità competente.

Per gli impianti esistenti al momento di entrata in vigore del nuovo decreto (antecedenti al 1 giugno) , i “libretti di centrale” ed i “libretti di impianto”, già compilati e conformi rispettivamente ai modelli riportati negli allegati I e II del decreto ministeriale 17 marzo 2003, devono essere allegati al Libretto.

Sul sito del Comitato Termotecnico Italiano si trovano esempi applicativi per le tipologie di impianti più diffuse in modo da rendere più facile e uniforme la compilazione dei libretto di impianto per la climatizzazione e dei rapporti di controllo di efficienza energetica.