Nuovi obblighi decreto sicurezza e piano emergenza rifiuti2019-01-23T09:33:19+02:00

Decreto sicurezza e piano emergenza rifiuti:

nuovi Obblighi a carico dei Titolari degli impianti di gestione e trattamento rifiuti

Contattaci per una consulenza dedicata

Il DM 231/2018 convertito con L 132/18 denominato “decreto sicurezza” prevede

all’art.26-bis c.1 la redazione del Piano di emergenza interno per gli impianti

di stoccaggio e lavorazione di rifiuti.

I soggetti destinatari del provvedimento sono gli impianti di stoccaggio e lavorazione dei rifiuti,

nel Decreto non è stato specificato quali impianti sono esclusi quindi è inteso che

l’obbligo è esteso a qualsiasi impianto dedito a queste attività.

I titolari degli impianti hanno l’obbligo di redigere il piano di emergenza interna

entro il 04/03/2018 allo scopo di:

.

1) Controllare e circoscrivere gli incidenti in modo da minimizzarne gli effetti e

limitarne i danni per la salute umana, per l’ambiente e per i beni;

.

2) Mettere in atto le misure necessarie per proteggere la salute umana e

l’ambiente dalle conseguenze di incidenti rilevanti;

.

3) Informare adeguatamente i lavoratori e i servizi di emergenza e le autorità locali competenti;

.

4) Provvedere al ripristino e al disinquinamento dell’ambiente dopo un incidente rilevante.

.

-> Il piano di emergenza interno và inviato al Prefetto che, ad un anno dalla ricezione del piano,

redige a sua volta il piano di emergenza esterno (salvo emanazione linee guida ministeriali).

.

-> Il piano di emergenza interno và inviato inoltre, oltre al prefetto, presumibilmente anche

ad altre autorità che non sono elencate.

.

-> Il piano di emergenza và aggiornato a intervalli regolari e comunque non superiore a 3 anni.

Non sono previste sanzioni per la mancata attuazione delle disposizioni di legge e non sono stati

inseriti richiami al D.Lgs 81/08 e del D.Lgs 152/06.

Ti ricontattiamo subito

Compila il modulo qui sotto per essere ricontattato in tempi brevissimi.
Scegli pure se preferisci una email o una chiamata di un nostro consulente.

Needs
 
 
 
 
Invio

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie in osservanza del nuovo Regolamento Privacy - GDPR maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi