Certificazioni

Alimenti

IFS Food

Lo standard IFS Food è una certificazione volontaria di prodotto applicabile da tutte le aziende che producono alimenti e Pet Food e che vogliono accrescere il proprio valore collaborando con la Grande Distribuzione Organizzata. Lo standard è nato nel 2003 dalla collaborazione di federazioni di distributori della GDO tedesca, francese ed Italiana, dal 1° luglio 2021 è applicabile nella versione 7 e a partire dal 1° gennaio 2024 sarà applicabile nella versione 8.

La certificazione IFS Food è utile alle imprese alimentari per che vogliono migliorare il sistema per la sicurezza alimentare, garantire standard elevati durante la produzione e rendere più efficienti i processi.

L’adesione volontaria a questo standard internazionale consente l’iscrizione delle aziende a circuiti internazionali della Grande Distribuzione Organizzata, accrescendo pertanto gli sbocchi commerciali e la possibilità di essere selezionati come fornitori dei principali retailer internazionali.

Lo standard IFS

La certificazione volontaria IFS Food è una garanzia di qualità, riconosciuta da GFSI, che permette alle aziende di aprirsi a nuovi mercati con sbocchi commerciali interessanti, come per esempio i mercati esteri.

La certificazione IFS Food è uno standard riconosciuto a livello internazionale, ma richiesto soprattutto dalla Gande Distribuzione Organizzata europea dei paesi francofoni e tedeschi, con l’obiettivo di garantire la qualità dei prodotti commercializzati e migliorare la sicurezza alimentare.

Quali requisiti deve avere un’azienda per ottenere la certificazione IFS?

I requisiti che un’impresa alimentare deve avere per ottenere la certificazione IFS Food sono:

  • Essere una azienda che produce alimenti in una qualsiasi fase successiva alla produzione primaria;
  • Avere i requisiti strutturali specifici richiesti dallo standard, a garanzia della sicurezza alimentare dei prodotti realizzati;
  • Aver implementato un sistema di gestione per la sicurezza alimentare che prenda in considerazione tutti i requisiti e punti di IFS Food, basato sui principi dell’HACCP;
  • Aver identificato le buone prassi igieniche

Come richiedere la certificazione IFS?

Gruppo Maurizi fornisce tutta la consulenza necessaria e il supporto garantito da più di cinquant’anni di esperienza nel settore della Sicurezza Alimentare. I consulenti ed i tecnici di Gruppo Maurizi seguiranno la tua azienda in tutto l’iter di certificazione: dall’implementazione di un sistema integrato per la sicurezza alimentare fino all’assistenza durante le giornate di certificazione.

Inoltre, il nostro laboratorio interno, accreditato ACCREDIA, può fornire supporto nell’implementazione di un piano di campionamento che sia in grado di ottemperare a quanto richiesto dallo standard BRCGS e dalla normativa cogente di settore.

Perché è importante ottenere la certificazione IFS?

Un’azienda che si certifica secondo lo standard IFS Food può aprirsi a relazioni commerciali con la GDO europea ed extraeuropea, incrementando la propria reputazione ed i profitti economici.

L’azienda che implementa un sistema di gestione per la qualità e sicurezza alimentare basato sui principi di questa certificazione, è in grado di garantire elevati standard di sicurezza alimentare attraverso:

  • Ambienti produttivi più performanti attraverso il rispetto di requisiti strutturali e requisiti di sicurezza più stringenti;
  • Specifiche di prodotto e di processo ben definite;
  • Ottimizzazione dei processi produttivi, orientati alla riduzione degli sprechi;
  • Prevenzione dei potenziali rischi legati alla sicurezza alimentare attraverso metodi di valutazione basati sui principi dell’HACCP, dell’hazard analysis e del Risk Assessment.

È vero che grazie alla certificazione IFS potrebbero diminuire le verifiche ispettive di parte seconda?

La norma volontaria IFS Food è sinonimo di credibilità, affidabilità e qualità, tutte caratteristiche ampiamente riconosciute dalle catene della GDO e certificate da un organismo di terza parte indipendente.

L’adesione volontaria a questo standard internazionale determina l’iscrizione delle aziende a registri pubblici e circuiti internazionali a cui accedono le catene della GDO italiana ed internazionale. Con questa iscrizione il processo di qualifica e selezione dei buyer diventa più fluido e non saranno più necessarie verifiche ispettive di seconda parte.

Chiamaci subito al numero +39 06 7840919

o al numero +39 02 99749401

Per richiedere una consulenza

Servizi correlati

Richiedi una consulenza

logo marghio registrato bianco 1